6 idee di progetti fai da te per migliorare la tua casa

In questi ultimi anni sta tornando di moda il fai da te. L’utilizzo degli oggetti di recupero copre sempre più settori e permette di decorare un ambiente con una spesa minima e risultati interessanti ed eleganti. Utilizzare il fai da te in modo troppo audace, d’altra parte, può creare atmosfere kitsch, che spesso è meglio evitare. Ecco le nostre 6 idee di progetti fai da te per decorare la tua casa.

Tappeti di tutti i tipi
Fondamentali per l’arredamento della casa, i tappeti possono essere di molti tipi diversi. A seconda del colore, materiale e fabbricazione, questi elementi possono infondere calore o freschezza, leggerezza o morbidezza. Ottenere un tappeto non richiede una grande spesa, infatti è possibile crearne uno in casa: i materiali possono essere comprati con una spesa veramente minima oppure puoi impiegare quelli di recupero. Molto divertenti e colorati sono i tappeti fatti con i pon pon di lana: questi batuffoli possono essere creati molto semplicemente a partire da un gomitolo del materiale scelto. Di grande effetto anche il tappeto crochet, che non richiede particolari doti sartoriali, ma semplicemente una buona manualità. Il risultato è assicurato!


Carta da parati
Utilizzare una carta da parati ti darà l’impressione di vivere in una casa diversa. Il modo migliore per modificare totalmente uno dei tuoi ambienti domestici, infatti, è quello di cambiare il colore o lo stile delle pareti. Ne esistono di tutti i tipi! Quelle in cellulosa possono avere la superficie liscia o goffrata. Quest’ultima permette di coprire eventuali imperfezioni della parete. Molto eleganti sono quelle costruite a partire da fibre e materiali naturali, come il lino, la seta e il cotone. La carta da parati, di qualsiasi materiale, è molto versatile e facile da applicare: è sufficiente mescolare la colla da parati, stenderla sul muro e posare il telo su quella zona. Mantenendo una giusta precisione riuscirai ad avere risultati perfetti.
Lampada nel vasetto Ideale per le case vacanza, soprattutto quelle al mare. La lampada nel vasetto è molto facile da realizzare: gli unici elementi necessari sono un vasetto di vetro trasparente da marmellata e un filo di luci LED. Se non sai dove trovare il filo di luci, quello dell’albero di Natale è perfetto. Inserendo i LED nel vasetto avrai già un’ottima decorazione. Il massimo del risultato si raggiunge riempiendo il contenitore di conchiglie e poca sabbia, elementi in grado di creare un ottimo contrasto con il vetro trasparente e con le luci. È la soluzione perfetta per ottenere un ambiente elegante e minimalista che, contemporaneamente, sprigiona un’idea di spiaggia e di mare nella versione con le conchiglie e la sabbia.

Specchio con cornice di legno
È il modo migliore per valorizzare un ambiente shabby (design che si basa sull’utilizzo di mobili usurati) o country. L’unica spesa da affrontare, in questo caso, è rappresentata dallo specchio che non può essere fai da te. Il pezzo forte è la cornice! Puoi scegliere il tipo di legno più affine ai tuoi gusti: frassino, massello, abete. Per risultati diversi e particolari può essere una buona idea affidarsi a legni tipici dell’Asia. Per ottenere una cornice perfetta bisogna lavorare il legno con la carta vetrata, al fine di avere una superficie estremamente liscia al tatto. Bisogna impiegare una carta vetrata dalla grana sempre più fina per fare un vero lavoro di precisione. Per completare l’opera devi creare un solco lungo la parte interna dei 4 lati della cornice, per incastrare lo specchio.

Tende fai da te
Il modo in cui la luce del sole entra negli ambienti domestici è di massima importanza. Se si vuole dare uno stile diverso alla propria casa, infatti, bisogna lavorare anche su questo. La scelta di una tenda piuttosto che di un’altra significa decidere la forma che le ombre assumono in una stanza e il colore della luce. Le idee per le tende fai da te sono infinite. Con una spesa minima si può lavorare con buoni tessuti che siano in grado di rispecchiare i tuoi gusti. Anche in questo caso, però, si può lavorare con gli oggetti di recupero. Sono molto interessanti le tende fatte con tappi di sughero, ideali per gli ambienti shabby e country. Per quelli che vogliono un ambiente più vivace e colorato, una buona idea sono le pagine delle riviste: questi fogli sono in grado di creare un incredibile effetto cromatico nell’intera stanza da decorare.

Mensola salvaspazio
Questa è un’idea veramente di tendenza! Foto di questo progetto sono consultabili a centinaia su tutti i social network. Si tratta di qualcosa di estremamente utile a chi ha una cucina che non è il massimo in termini di spazio. L’idea è di poter esporre i barattoli con le spezie e poterli utilizzare senza tenerli sui ripiani della cucina, per evitare ingombri. La soluzione è una mensola fatta con il legno che preferite e che dovrete fissare al muro: la scelta perfetta sarebbe di posizionare la mensola all’altezza delle spalle e nella parte della cucina dove prepari i tuoi piatti preferiti. Fissando i tappi dei barattoli nella parte inferiore del ripiano, potrai avvitare e svitare i contenitori delle spezie. Ne guadagnerai in spazio e in eleganza.