Posa del parquet: cosa scegliere?

Nel giardinaggio e nel Fai-da-te, ci sono alcune attività che richiedono impegno, destrezza e, soprattutto, le conoscenze per la scelta dei materiali migliori al fine di ottenere un buon lavoro, sia esso professionale, sia esso un passatempo salutare e remunerativo di grandi soddisfazioni. Tra esse, una delle attività più impegnative è, con tutta probabilità, la messa in posa di parquet o di pavimentazioni similari. Sia che si tratti di ambienti esterni o di interni, stiamo parlando di una lavorazione che richiede delle competenze specifiche e non può essere sottovalutata né, tanto meno, improvvisata con le poche risorse e i primi materiali che si hanno a disposizione. Con questi presupposti, l’esito di ogni iniziativa, è destinato al fallimento estetico e, ancor più grave, funzionale.


Nell’universo parquet, la messa in opera è una delle fasi più difficili, di gran lunga più delicata della verniciatura, della levigatura o della manutenzione in generale. Anche in questo caso, la scelta dei materiali, degli utensili e degli accessori risulta di primaria importanza. Nel caso di una scelta azzeccata, il buon esito della stesura della superficie si rivelerà un successo. Come muoversi tra le multiformi proposte e le sempre più numerose offerte di materiali? Tra i vari collanti per parquet, ad esempio, come è possibile scegliere il migliore?
Le grandi marche, solitamente, sono sinonimo di qualità e sicurezza per cui, scegliere un grande nome di questo o quel materiale è sempre un investimento, se così lo possiamo definire, che ripaga nel medio e nel lungo periodo. Soldi spesi bene, verrebbe da dire, rispolverando una saggezza popolare che raramente non contempla la verità. I grandi nomi, in effetti, vantano esperienza, tecnologia, ricerca, risorse da investire e programmi a lunga scadenza nel miglioramento continuo dei loro processi produttivi e dello sviluppo dei loro prodotti. In ogni settore, affidarsi ai grandi nomi, è sempre la cosa migliore da fare.

Carver è un leader nel settore e i collanti per parquet che produce sono il fiore all’occhiello di un campionario vasto e variegato. Sono prodotti testati e garantiti, facili da preparare e da applicare in quanto composti appositamente per essere messi in posa nella maniera più semplice possibile seguendo dei cicli di posa che poi renderanno quel pavimento un qualcosa di pressoché eterno.

Perché la differenza tra un buon prodotto e un prodotto di qualità superiore non sta solo nel prezzo, ma nella resa che garantisce negli anni a venire.