Quantcast
Cucina sempre ordinata e perfetta: trucchi e consigli - Casa di stile

cucina con isola

 

Avere una cucina sempre ordinata e perfetta: ecco una serie trucchi e consigli per aiutarvi a raggiungere questo ambizioso risultato.

La cucina di una casa è uno degli ambienti dove si passa più tempo in assoluto.
Tra pranzi, cene, colazioni fatte di fretta la mattina, e riunioni di famiglia, è una delle stanze che vengono vissute proprio da tutti.
In cucina spesso si trova anche la zona dei pasti, soprattutto nelle case nuove, dove va di moda un bell’open space arioso.

Purtroppo, però, la cucina è anche una delle zone in cui è più facile fare disordine, sporcare e sporcarsi.
Come fare per mantenere una cucina sempre ordinata e perfetta senza troppa fatica?
Segui i nostri consigli!

Trucco numero 1: tieni solo l’essenziale

Non accumulare troppi oggetti in cucina, soprattutto quelli che devono stare sul bancone da lavoro o sugli scaffali.
Oggetti come i piatti usati solo nelle occasioni speciali, le pentole molto grandi, e così via possono essere riposte in un ripostiglio o in un contenitore separato. Tieni solo ciò che ti serve, e non accumulare piccoli elettrodomestici, che occupano spazio vitale, a meno che non li usi molto spesso.

Trucco numero 2: organizza lo spazio

Una buona idea per mantenere una cucina sempre perfetta, e sapere sempre dove hai riposto le tue cose, è quella di organizzare gli oggetti con un certo criterio.
Per esempio, puoi organizzare pentole e padelle per dimensioni, mentre il cibo può essere suddiviso per tipologia. Per esempio, tieni in un’anta della cucina tutta la pasta, il riso e i cereali, in un’altra il cibo in scatola, in un’altra ancora i biscotti per la colazione, e così via.

 

Trucco numero 3: i materiali della cucina

Quando acquisti una cucina, assicurati sempre che sia fatta di materiali facili da pulire. Al bando mosaici particolari, ma che si riempiono di sporco tra le fughe! Il legno laccato, il ripiano di lavoro in pietra naturale, le piastrelle in ceramica e l’acciaio sono tutti facili da pulire. Non dovrai impazzire nel togliere le macchie più difficili!

Trucco numero 4: sfrutta le altezze e gli spazi inusuali

Se hai una cucina piccola, una buona idea per organizzare meglio gli oggetti è sfruttare gli spazi verticali. Per esempio, puoi impilare gli oggetti che usi di meno, o riporli nelle zone più alte, dove non daranno fastidio.
Un’ottima idea è anche quella in cui utilizzi la parete per appendere bicchieri, stoviglie, presine, strofinacci, e molto altro. Puoi anche usare la parete in modo creativo, appendendo una lavagnetta per tenere sempre a mente cosa manca in cucina, e cosa si può cucinare.

 

Trucco numero 5: sfrutta la lavastoviglie

Quasi tutte le case hanno la lavastoviglie: permette di risparmiare tempo e fatica, e soprattutto non spreca tanta acqua quanto la procedura del lavaggio a mano delle stoviglie.
Per mantenere sempre la cucina pulita e in ordine, ricordati di caricare subito i piatti sporchi in lavastoviglie, e utilizzala solo quando è sufficientemente piena. Per un tocco ancora più green e pulito, prediligi detersivi ecologici e biodegradabili, sia in tavolette che in gel o polvere.

Ora non resta che mettervi all’opera e provare ad avere una cucina ordinata e perfetta con i trucchi e i consigli che vi abbiamo fornito. Se avete qualche utile segreto, condividetelo con noi.

©2020 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account