Quantcast
Idee per arredare casa piccola - Casa di stile
Sala da pranzo

Ridurre gli spazi e concentrare la propria vita in poche decine di metri quadri: questa è la tendenza più attuale in fatto di abitazioni, soprattutto nelle grandi città. Una questione di costi, ma anche di sostenibilità e – perché no? – di comodità. Così, l’ottimizzazione degli spazi diventa fondamentale ed è importante puntare tutto sulla funzionalità, senza però rinunciare ad un pizzico di eleganza. Quindi, come si può arredare una casa piccola?

Come arredare una casa piccola

In casa lo spazio sembra non bastare mai, a maggior ragione se si vive in un monolocale o in un bilocale. Tuttavia, con qualche stratagemma è possibile non solo recuperare qualche preziosissimo centimetro quadro, ma anche trovare soluzioni di arredo eleganti e accoglienti. Ecco alcune idee geniali per arredare una casa piccola.

Open space

Open space

Largo all’open space, ideale per avere un’ottima illuminazione in ogni angolo della casa e ridurre l’ingombro dei muri. E se solitamente questa soluzione riguarda cucina e soggiorno, è possibile ampliarla anche alla camera da letto: si possono sfruttare tendaggi per avere la giusta privacy, o – in alternativa – utilizzare divisori che siano al tempo stesso contenitori, come scaffali e pareti attrezzate.

Colori chiari

Colori chiari

Quando si ha poco spazio, la scelta migliore è rendere l’ambiente il più chiaro e luminoso possibile. Quindi via libera al bianco, che riflette la luce e sembra allargare la stanza, ma anche alle tonalità pastello e alle sfumature calde del beige. Per i mobili, il bianco e il legno chiaro sono un accostamento sempre di gran moda, in grado di dare risalto anche alla casa più piccina.

Spazi in altezza

Cucina

Non potendo contare sull’ampiezza delle stanze, occorre giocare d’astuzia e sfruttare l’altezza. In cucina, ad esempio, potete scegliere pensili a soffitto per recuperare spazio, dove riporre eventualmente gli oggetti che si utilizzano di meno. Se invece preferite una soluzione a vista, le mensole sono sempre un’ottima scelta.

Penisola come divisorio

Penisola

La penisola si presta perfettamente ad essere il divisorio tra cucina e soggiorno, così da evitare di chiudere le due stanze rendendole più opprimenti. Inoltre diventa un grande piano d’appoggio – che in cucina non basta mai! – e può tranquillamente sostituire il tavolo per i pasti più frugali, quantomeno quando non ci sono ospiti. Per questi ultimi, è sufficiente tenere una consolle allungabile addossata alla parete, da usare al bisogno.

Armadio a specchio

Camera da letto

Gli specchi aumentano visivamente lo spazio, quindi perché non sfruttarli al massimo? Sono l’ideale per gli angoli più stretti e meno luminosi, come ad esempio il corridoio o un piccolo bagno. E in camera da letto potete optare per un armadio con ante a specchio, dalle linee moderne e ariose.

Letto a castello

Letto a castello

Per la cameretta dei bimbi, il letto a castello è immancabile. Aiuta a recuperare molto spazio, la scala si rivela un ottimo porta oggetti e i più piccini si divertiranno tantissimo. I cassettoni sotto il letto inferiore possono accogliere (e nascondere alla vista) i giocattoli, oppure ospitare un materasso estraibile per qualche piccolo ospite.

Sottoscala attrezzato

Scala

Le scale occupano davvero molto spazio, perché non recuperarne un po’ con qualche cassettone ad hoc, da inserire nel vano sottoscala? Potete creare una composizione su misura, installare due semplici ante per dare vita ad una piccola nicchia o, ancora, inserire una libreria a giorno.

Librerie sospese

Soggiorno

Non volete rinunciare ai libri, nonostante il poco spazio a disposizione? Potete optare per librerie sospese, così da occupare le pareti lasciando libero il pavimento, per dare una sensazione più ariosa. Un’altra alternativa interessante è quella di creare delle librerie alte, sospese sopra finestre e porte: possono accogliere quei volumi che non avete intenzione di sfogliare a breve, e fanno sicuramente un bell’effetto.

Luci e piante

Sala da pranzo

I faretti possono diventare una scelta strategica per illuminare il più possibile una casa piccola, ma ricordate di abbinarli ad un bel lampadario principale nella zona giorno, idealmente posizionato sopra il tavolo da pranzo. Inoltre ritagliatevi qualche angolino per delle piante, che creano un’atmosfera rilassante. Potete sfruttare gli spazi più piccoli o appenderle al soffitto, il risultato è garantito.

Nicchie nel muro

Bagno

Arredare un bagno piccolo sembra una vera impresa, ma con qualche semplice accorgimento diventa persino divertente. Un’ottima idea è quella di creare alcune nicchie all’interno della doccia, per riporre tutti quegli oggetti che finirebbero inevitabilmente tra i piedi quando lo spazio è poco. Potete anche rinunciare al bidet, installando uno di quei wc multifunzione che possono sopperire facilmente a qualsiasi necessità.

https://www.casadistile.it/arredamento/idee-arredare-casa-piccola/
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

[ajax_load_more post_type="post" posts_per_page="1" post_format="standard"]

©2022 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account