Quantcast
Un vecchio e abbandonato studio di un pittore trasformato in un loft pieno di fascino - Casa di stile
Designer: A+Z Design Studio

Uno studio di 50 metri quadri, situato nell’elegante Quartire V di Budapest, a due passi dal Danubio, era appartenuto ad un vecchio pittore, che lo aveva riempito di cornici e quadri.

I designer di A + Z Design Studio  si innamorarono dell’affascinante appartamento e circa due anni fa misero nella cassetta delle lettere un biglietto manifestando il loro interesse all’acquisto dell’immobile, con l’intento di realizzarvi un loro studio e una base nella capitale. Dopo due in cui non ricevettero nessuna risposta, vennero finalmente contattati dal proprietario. . L’appartamento, abbandonato da tempo, aveva un fascino particolare e un’atmosfera d’epoca che i designer volevano a tutti i costi preservare.

Le finestre e i radiatori in ghisa  sono originali, come sono i radiatori in ghisa. Il tappeto antico è stato acquistato da un loro amico, che raccoglie mobili tradizionali dalla Transilvania, Ucraina e in altre parti dell’ex impero austro-ungarico. La grande lampada grigia è stata recuperata  da un altro amico,  specializzato in oggetti industriali. La poltrona è un oggetto di design originale Bauhaus in rovere.

Un sistema di stoccaggio industriale italiano separa il soggiorno dalla zona notte. ‘Abbiamo voluto mantenere intatto lo spazio, così abbiamo lasciato le mura la loro altezza originale. L’armadietto di legno verde  è della tribù ‘Hucul’ dei Carpazi, conosciuta per il suo artigianato.

La parete della cucina è stata  dipinta con la  vernice per ottenere un effetto lavagna, per sottolineare che si tratta di uno spazio di lavoro: in modo da poterlo usare  per scrivere note e promemoria. Il lavabo, i mobili della cucina e l’orologio da parete sono stati acquistati da IKEA.

‘Volevamo un effetto galleria, quindi abbiamo dipinto il pavimento, originariamente in rovere scuro,  in un grigio pallido ma caldo ‘, dice uno dei due designer. Il vecchio tavolo da pranzo in legno è un altro pezzo ‘Hucul’ dai Carpazi mentre le sedie sono di tipo Tolix Classico .

Le piastrelle del bagno sono state scelte per il loro aspetto industriale  e retrò.  Il lavabo  è stato acquistato in Romania mentre lo specchio ferro verniciato è stato trovato in un mercato delle pulci locale.

L’arredo, sapientemente selezionato e riciclato come vuole lo stile industriale, regala agli ambienti un aspetto vissuto e un’atmosfera di altri tempi.

Fotografia di Csaba Barbay

Loading...

©2019 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account