Quantcast
Come l'interior design può influenzare positivamente il tuo spazio di lavoro - Casa di stile

Se lavori in un ufficio, che sia dentro o fuori casa, avrai sicuramente sentito già parlare dell’interior design e dell’impatto che può avere sull’ambiente lavorativo.

 

Ma cos’è l’interior design?
L’interior design è la progettazione creativa di spazi e oggetti d’uso comune (tra i quali mobili, soprammobili, illuminazione, e così via).
Colui o colei che lavora come interior designer (o progettatore di interni) ha come obiettivo quello di rendere lo spazio interno, che sia esso una casa o un luogo di lavoro, un posto armonioso e piacevole.
Naturalmente, ci sono molti elementi che contribuiscono alla creazione di un arredo di interni: non si tratta solo di scegliere con cura gli oggetti, ma considerare anche la posizione, la sicurezza e il comfort.

 

Riuscire a impiegare un ottimo progetto di interior design ha effetti molto positivi sulle persone che vivono in quell’ambiente, anche in quello di lavoro.
È stato infatti riscontrato come un arredo ben progettato possa rendere il lavoro più efficiente, meno stressante e creare un ambiente dove lavorare è più piacevole. Il lavoratore che opera in un ufficio con un ottimo design è più tranquillo, lavora meglio e si ammala più raramente.

Inoltre, uno spazio ben ordinato, dove è facile trovare gli oggetti riposti, ha un’influenza molto favorevole sulla concentrazione e il relax della mente umana. Ogni design che si rispetti, infatti, studia con precisione la posizione di ogni singolo oggetto, per creare una stanza sia bella che funzionale.

 

Un ufficio comodo e funzionale

Un elemento fondamentale per creare un design d’interni di un ufficio comodo e funzionale è la scelta dell’arredo. Esso deve essere essenziale, e rispondere alle necessità di chi lavora.
Per esempio, in un ufficio di contabilità sarà necessario munirsi di grandi armadi per conservare tutti i documenti necessari allo svolgimento dell’attività, mentre in uno studio di web designer ci sarà grande spazio per scrivanie accessoriate per l’utilizzo di PC di ultima generazione.

 

La luce come protagonista

 

Riuscire a lavorare in modo efficiente è un’attività molto influenzata dall’illuminazione. È difficile riuscire a lavorare su dei documenti in un ambiente chiuso, buio o dalle luci troppo fredde e artificiali.
Ogni ambiente necessita di uno studio di luce che si adatta alla sua funzionalità.
Nel caso di un ambiente come una SPA, per esempio, è necessario utilizzare luci basse e calde, faretti da pavimento o lampade cromatiche per un effetto rilassante.

Il colore aiuta il tuo lavoro

 

Forse non ci hai mai pensato, ma la cromoterapia è un elemento importante anche sul luogo di lavoro. I colori giusti, infatti, possono stimolare o rilassare, agitare e perfino innervosire.
Prediligi colori intensi come il giallo o il rosso per le zone del tuo ufficio dove si svolgono lavori creativi o ad alta intensità intellettuale.
Scegli invece colori rilassanti, come il blu, l’azzurro e il bianco per zone come la sala relax o la sala d’attesa di uno studio medico. In questo modo, creerai un ambiente distensivo e sereno, adatto a liberare la mente ed allontanare lo stress.

Loading...

©2019 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account