Quantcast
Come arredare un monolocale - Casa di stile

Piccolo, compatto, ma pur sempre una casa: stiamo parlando del monolocale. Il monolocale è un appartamento di una stanza (escluso il bagno), arredato spesso in modo minimal e funzionale, che contiene nello stesso spazio cucina, living e camera da letto.

I monolocali possono essere (come suggerisce il nome) appartamenti piccoli, ma anche grandi open space per chi ama vivere in un luogo arioso e dai soffitti alti.

Come fare per arredare un monolocale? Quali sono le soluzioni vincenti per rendere un piccolo spazio più grande e piacevole da vivere?
Segui i nostri consigli per capire quali sono le idee migliori per un monolocale.

Usa colori chiari per dare un’illusione di spazio

I monolocali, per loro natura, tendono a essere molto piccoli. Più raramente è possibile avere un originale open space che superi le misure medie (di solito tendono a non avere più 50 metri quadri), ma in linea di massima sono appartamenti piccoli con spazi ridotti.

Per ricreare un ambiente leggero, arioso e dare l’illusione di uno spazio più grande, è bene arredare il monolocale utilizzando colori chiari.
Le pareti possono essere tinteggiate di semplice bianco, ma anche di colori pastello come il rosa, l’azzurro, il verde e il beige.
Anche gli arredamenti possono essere di colori chiari, con accenti colorati per rendere la stanza più vivace.

Utilizza mobili ridotti e dalle linee semplici

Siccome lo spazio è ridotto, ed è necessario riunire nella stessa stanza cucina, salotto e camera da letto, bisogna utilizzare mobili che non siano ingombranti.

Molte aziende di arredamento producono soluzioni interessanti per massimizzare lo spazio al meglio. Per esempio, mobili con ante scorrevoli invece che tradizionali, oppure un divano letto che si può trasformare all’occorrenza.
Monolocali di tendenza hanno anche spazi nascosti dai quali tirare fuori un tavolino, un pouf o una superficie dove stirare i panni.

Porta con te solo l’essenziale

Se ti stai trasferendo da un appartamento più grande, porta con te solo gli arredamenti essenziali, e liberati dell’eccesso.
Per rendere un monolocale confortevole, non bisogna caricare ogni spazio di soprammobili oppure oggetti graziosi ma che occupano spazio vitale.
A seconda dello spazio a disposizione per riporre gli oggetti, dovrai decidere quali faranno al caso tuo, e quali dovrai lasciare indietro, o magari venderli a qualche mercatino delle pulci.

Aggiungi un tocco di verde per rendere lo spazio più allegro

Infine, non dimenticare che uno spazio piccolo non deve essere per forza tetro!
Un monolocale può essere abbellito con piccoli accorgimenti. Oltre a tenere sempre in ordine la casa, puoi rendere lo spazio più allegro e piacevole inserendo qualche piccola piantina in vaso.

In alternativa, i quadri sono un’idea di arredamento semplice e che non occupa spazio vitale.
Infine, puoi aggiungere il tuo tocco personale nei tessuti utilizzando cuscini, coperte, tovaglie e lenzuola che possono dare un po’ più di carattere al tuo monolocale.
Per quanto riguarda i soprammobili, la regola è: pochi ma buoni. Scegli con cura i tuoi accessori e posizionali in punti strategici della casa.

©2020 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account