Quantcast
Piante da interno: le migliori per arredare casa
Piante da interno

Le piante da interno sono una fra le soluzioni più sfruttate per arredare casa. Verdi, rigogliose e bellissime, nel tempo sono diventate dei complementi d’arredo utili non solo per depurare l’aria, ma anche per abbellire gli interni.

Le migliori piante da interno per arredare casa

Che caratteristiche dovrebbero avere le piante da interno perfette? Colori intensi (un bel verde vibrante) e buone proporzioni sono l’ideale per dare vita a delle vere e proprie installazioni green.

Agave

Si tratta di una succulenta di grandi dimensioni, perfetta sia all’esterno che in casa. Molto scenografica e imponente, è anche autosufficiente, l’importante è ricordarsi di bagnare la terra almeno una volta al mese. L’unica pecca? Le spine a cui fare attenzione.

Piante da interno

Sansevieria

Conosciuta con il nome di lingua di suocera, si tratta di una pianta facile da curare e con una forma inconfondibile. Le foglie sono lunghe, variegate e lanceolate, dritte e capaci di spuntare direttamente dalla terra. Può arrivare sino all’altezza di un metro ed è particolarmente spettacolare.

Potos

Facile da curare e stupenda, la Potos è una pianta resistente e versatile. Sempreverde, cresce sia in acqua che nella terra. La sua particolarità è proprio quella di allungarsi tantissimo, diventando una perfetta decorazione per le pareti attrezzate e i muri di casa.

Piante da interno

Kenzia

La Kenzia è una pianta che non necessita di eccessive cure e ha una forma tropical spettacolare. Fa infatti parte della famiglia delle palme e cresce rigogliosa all’interno di casa.

Senecio Rowleyanus

Denominata a collana, la Senecio Rowleyanus è una succulenta con un aspetto particolarmente originale. I fusti infatti sono sottili e pendenti a formare quella che sembra una collana di perle con foglie rotondeggianti simili a palline. Questa pianta da interno va innaffiata poco e tenuta vicino alle finestre perché ama la luce, ma non diretta.

Piante da interno

Pilea Peperomioides

Arriva dalla Cina la Pilea Peperomioides, una pianta importata a metà del Novecento in Europa del Nord. Da tempo è un simbolo dello stile nordico, grazie alla sua eleganza, ma soprattutto alla resistenza e alla facilità di cura. Non è un caso se è fra le piante più apprezzate per gli interni (e condivise su Instagram).

Banano

Il Banano è sempre una garanzia quando si parla di arredare casa con le piante. Grande e rustica, questa pianta cresce a meraviglia in casa ed è stupenda, grazie a lunghe foglie molto suggestive e a un’altezza che può raggiungere i cinque metri. La variante migliore per gli interni, viste le misure, è ovviamente quella nana.

Piante da interno

Calathea

Esistono numerose varietà di Calathea (si tratta di una grande famiglia) tutte decorative e stupende. Queste piante sono accomunate da foglie molto particolari che possono essere grandissime o stiate, rosate, vellutate o violacee. Il bello? La coltivazione è facilissima!

Piante da interno

Ficus Lyrata

Chi sogna di avere in casa un albero dovrebbe provare il Ficus Lyrata, una pianta che, se posizionata nel vaso giusto, può raggiungere pure i due metri d’altezza. Il fusto è particolarmente sottile e verde, una caratteristica che ha spesso attirato l’attenzione degli arredatori d’interni di tutto il mondo.

https://www.casadistile.it/arredamento/piante-da-interno-migliori-per-arredare-casa/
[ajax_load_more post_type="post" posts_per_page="1" post_format="standard"]

©2022 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account