Quantcast
Come arredare un soggiorno piccolo: i segreti - Casa di stile
Soggiorno piccolo

Avere un soggiorno piccolo può essere molto limitante, ma con le giuste accortezze potrai trasformare questo ambiente nella stanza più accogliente di tutta la casa. Coniugando design e funzionalità, c’è davvero un’ampia scelta per arredare la zona living, anche se gli spazi sono molto ridotti. L’importante è seguire qualche semplice trucchetto che ti aiuterà a rendere il salotto visivamente più grande e a trovare il modo perfetto per sistemare tutti i complementi d’arredo di cui non si può proprio fare a meno. Scopriamo i 5 segreti per arredare un soggiorno piccolo.

Scegli il divano delle giuste dimensioni

Soggiorno piccolo

Il divano è il principe del soggiorno: deve essere comodo, ma anche elegante e in linea con lo stile del resto della casa. Ma è facile cadere in errore nello scegliere il modello giusto. Se in una stanza di grande metratura potresti sbizzarrirti come meglio preferisci, quando si ha poco spazio bisogna fare i conti con esigenze particolari. E allora, la soluzione migliore è rinunciare al divano con penisola, optando per una composizione lineare a 2 o 3 sedute. In aggiunta, puoi abbinare un pouf o un poggiapiedi, da sistemare all’occorrenza davanti al tuo posto per sfruttare il salotto nei tuoi momenti di relax.

Opta per i colori chiari

Soggiorno piccolo

Ovviamente, nella scelta dei colori del soggiorno è meglio optare per le tonalità più chiare. Per le pareti, il bianco è senza dubbio la soluzione ideale: in alternativa, vanno benissimo anche il beige e il tortora. Solo nel caso in cui la stanza sia particolarmente illuminata (possibilmente da luce naturale), puoi azzardare con una singola parete di una tonalità accesa. E per gli arredi? Se non ami l’idea di avere il divano bianco o beige, punta sulle nuance pastello: sono il tocco di stile che darà grande personalità al tuo salotto. Per dare colore alla stanza, non ti resta che far lavorare la fantasia con tessili e accessori (ma sempre senza esagerare).

Prediligi i materiali naturali

Soggiorno piccolo

Materiali naturali come il legno aiutano a dare calore ad una stanza piccolina. Il parquet è perfetto da abbinare alle tonalità chiare di pareti e mobili, e si adatta bene ai più svariati stili di arredamento. Nel suo finish più elegante si coniuga in maniera eccellente con un soggiorno moderno, mentre le assi rustiche danno quel tocco in più in un ambiente più classico o shabby chic. Puoi usare il legno anche per creare una boiserie, oppure per rivestire colonne o per realizzare travi a vista. Per arredare la zona living in maniera originale, abbinalo ad alcuni dettagli in metallo.

Adotta uno stile minimal

Soggiorno piccolo

Mai come in questo caso, meno è meglio: stipare più mobili e complementi d’arredo possibile in una stanza piccola non fa che renderla visivamente ancora meno spaziosa e più caotica. Scegli uno stile minimal, optando per linee semplici e pulite. Lascia le pareti libere, ad eccezione di un dettaglio che possa catturare l’attenzione (come un quadro o uno specchio). E ricorda di non occupare tutto lo spazio che hai a disposizione.

Gioca con le luci e gli specchi

Soggiorno piccolo

Il trucco più conosciuto per ampliare almeno visivamente gli spazi è giocare con luci e specchi. Se hai a disposizione una buona illuminazione naturale, sei già sulla buona strada. In ogni caso, crea almeno due punti luce: uno principale a soffitto e uno secondario, con una lampada da terra posizionata in un angolo strategico del soggiorno. Anche i faretti possono aiutare a dare più vivacità all’ambiente. Infine, gli specchi: ne puoi posizionare uno bello grande sulla parete principale, per avere immediatamente l’impressione di stare in una stanza più ariosa.

https://www.casadistile.it/arredamento/soggiorno-piccolo-segreti-per-arredarlo/
[ajax_load_more post_type="post" posts_per_page="1" post_format="standard"]

©2022 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account