Quantcast
Arredare con gli specchi: spunti e idee
Arredare casa con gli specchi

Arredare con gli specchi? Sì, grazie! Questo complemento d’arredo è un elemento da non tralasciare per rendere accoglienti e originali gli interni. D’altronde il bello degli specchi è che consentono di giocare con l’arredo, grazie a tantissime forme geometriche – da quelli tondi più piccoli a quelli grandi e rettangolari – e a innumerevoli possibilità di disposizione.

Arredare casa con gli specchi

Perché arredare con gli specchi

Arredare con gli specchi è semplice e permette di impreziosire l’ambiente domestico con riflessi che amplificano al massimo la percezione degli spazi, regalano ritmo, riempiono le superfici e aumentano la luce.

Arredare casa con gli specchi

Ingrandire una stanza con gli specchi

Gli specchi sono da sempre un espediente ottimo per arredare le case piccole. Questo perché la superficie riflettente cattura e aumenta la luce naturale, ingrandendo gli ambienti. Dove posizionare gli specchi? Il bello di questi complementi d’arredo è che. stanno bene ovunque, dalla zona living all’ingresso, passando per la camera da letto e il salotto.

Arredare casa con gli specchihjlòò

In grado di moltiplicare lo spazio,  arrivando persino a raddoppiarlo, gli specchi sono al centro di una strategia per far sembrare una stanza più grande. Come ingrandire con gli specchi? Se la camera è rettangolare, lo specchio andrebbe posizionato sulla parete lunga.

Arredare casa con gli specchi

Per rendere la stanza più luminosa invece la superficie riflettente andrebbe messa di fronte a una fonte luminosa, proprio per moltiplicarla. L’unica avvertenza? Non posizionare mai gli specchi vicino alle scale, perché potrebbe provocare disorientamento.

Arredare casa con gli specchi: le soluzioni stanza per stanza

Arredare casa con gli specchi

Per arredare casa con gli specchi partiamo dall’ingresso. Il consiglio è quello di collocare lo specchio sopra una consolle oppure, se c’è il giusto spazio, a terra. Il segreto? Illuminarlo alla perfezione con lampade o faretti. Un’ottima soluzione è pure quella di scegliere una cornice illuminata. Voglia di arredare con gli specchi un corridoio? L’ideale è optare per una sequenza di specchi piccoli oppure per un unico elemento XL.

Arredare casa con gli specchi

Bandito invece lo specchio verticale che ha un effetto decisamente restringente e rende il corridoio più lungo e stretto. Nella zona giorno le superfici riflettenti consentono di giocare e sperimentare. Il punto perfetto in cui mettere lo specchio è sopra il divano, ma c’è spazio pure vicino il tavolo da pranzo e sul camino.

Arredare casa con gli specchi

L’area della casa in cui lo specchio non può mancare è senza dubbio il bagno. Qui la forma ideale è tonda o squadrata da scegliere in versione smart e abbinata al lavabo. Lo specchio – meglio se retro illuminato – modella al meglio lo spazio e valorizza l’arredo. L’unica avvertenza? Dovrà essere semplice da pulire per ovvi motivi.

Arredare casa con gli specchi

Ma non finisce qui, perché arredare con gli specchi è semplicissimo pure quando si parla della camera da letto. Se i metri quadrati lo consentono in questa stanza della casa si potranno utilizzare specchi verticali, slanciati ed alti per poter inquadrare interamente la figura.

Arredare casa con gli specchi

Spazio pure a soluzioni piccole e tonde, sia sul comodino che sullo scrittoio, mentre le ante dell’armadio con specchi sono l’idea perfetta per una camera da letto piccola in cui si vuole ampliare lo spazio grazie a un’illusione ottica.

https://www.casadistile.it/arredamento/arredare-con-gli-specchi-spunti-idee/
[ajax_load_more post_type="post" posts_per_page="1" post_format="standard"]

©2022 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account