Quantcast
Soluzioni e idee per organizzare l’ingresso di casa - Casa di stile

L’ingresso di una casa è quella parte di abitazione che molto spesso viene un po’ trascurata, e non è curata nell’arredamento e nella scelta dei colori come le altre stanze.

Eppure, l’ingresso è il biglietto da visita per ospiti e parenti, la prima parte della casa che viene vista! È importante sapere come organizzare e decorare l’ingresso di casa.
Un ingresso deve avere tante caratteristiche, tra cui:

  • Essere funzionale: ci devono essere tutti quegli oggetti che possono essere utilizzati nel momento in cui si entra o si esce di casa.
  • Essere ordinato: di solito l’ingresso di casa è uno spazio piccolino, dove non si possono accumulare troppi oggetti o mobili. È meglio perciò mantenere lo spazio minimal ma piacevole.
  • Essere accogliente: ciò vuol dire non solo essere esteticamente piacevole, con mobili e soprammobili belli ed eleganti, ma anche essere un’ambiente che invita ad entrare in casa.

Ecco alcune soluzioni e idee per organizzare meglio l’ingresso di casa.

Rendi l’ingresso più accogliente con un profumatore

Cosa c’è di meglio, quando si entra in casa, di essere accolti da una fragranza piacevole?
I profumi di casa sono quegli aromi che ci ricordano il piacere e il relax di trovarsi nella propria abitazione, e che invogliano gli ospiti a sentirsi accolti.

Ci sono tantissime soluzioni per profumare l’ingresso di casa: la più semplice è quella di acquistare un profumatore elettrico, da attaccare alla presa di corrente più vicina all’ingresso.

In alternativa, puoi utilizzare delle candele profumate, che donano anche un tocco decorativo all’ambiente. In commercio ce ne sono davvero di moltissimi tipi, anche quelle ecologiche in cera di soia o cera d’api per non inquinare il tuo ambiente.
Infine, ci sono puoi utilizzare un profumatore ad acqua, che può funzionare anche con una semplice candela, e dove porre essenze profumate oppure olii essenziali.

Un ingresso funzionale con i mobili essenziali

Un ingresso deve essere un luogo ordinato e con una certa misura di efficienza: la soluzione è fornirlo di tutti quei mobili o oggetti che servono a renderlo utile ma senza essere troppo carico di mobili.

Sicuramente alcuni dei mobili da non far mancare mai sono la scarpiera, il porta chiavi (può essere sia appeso che un semplice contenitore di design poggiato su un mobiletto), il porta abiti e il porta ombrelli.  Questo arredamento è essenziale, e i mobili possono essere scelti in base allo spazio e all’utilità di ogni casa.

 

Colori chiari per un’ambiente più grande

L’ingresso di casa è spesso un luogo molto piccolo, stretto, necessario solo a far passare la famiglia e gli ospiti. Renderlo un po’ più grande, utilizzando un mobilio chiaro e degli accessori bianchi, può dare l’impressione di una casa più ariosa.
Inoltre, essendo anche il primo ambiente che gli ospiti vedono, può dare l’idea di una casa più accogliente e spaziosa. Ovviamente, i mobili devono essere in linea con il resto della casa (o almeno con l’ambiente subito dopo l’ingresso, sia esso il salotto o la sala da pranzo).

©2019 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account