Quantcast
Arredare casa in stile nordico: 6 cose da sapere
Arredare casa in stile nordico

Arredare casa in stile nordico è sempre una buona idea. Fra gli stili di arredo più amati, quello scandinavo ha la capacità di sembrare sempre moderno, resistendo nel tempo e mescolando bellezza e funzionalità. Non è semplice ricreare al meglio l’atmosfera nordica, ispirata a una tendenza di interior design diffusa a partire dalla seconda metà del Novecento. Caratterizzato da linee semplici e colori naturali, questo arredo richiede armonia e luminosità. Rappresenta l’alternativa perfetta per chi vuole optare per un ambiente che mescola funzionalità, benessere e modernità. Sei cose da sapere per arredare casa in stile nordico e non sbagliare.

Non esagerare

Arredare casa in stile nordico

La prima cosa da fare per arredare in stile scandinavo è evitare di esagerare. L’essenzialità, infatti, è alla base dell’arredamento nordico. Attenzione però, non è necessario optare per spazi spogli e vuoti, è preferibile invece puntare su un nordic style che sia privo di eccessi. L’ideale? Puntare su un’alternanza di pieni e vuoti in perfetto equilibrio.

Punta sui materiali

Arredare casa in stile nordico

L’arredamento scandinavo opta per alcuni materiali specifici. Largo spazio dunque a strutture in legno naturale e non tinteggiate, dai ripiani ai comodini, sino ai tavoli bassi realizzati intagliando un unico ceppo. I pavimenti? Ovviamente dovranno essere in parquet oppure in pietra chiara.

Scegli i colori giusti

Nello stile scandinavo il bianco è il colore dominante. Una tonalità scelta nei paesi scandinavi per via della scarsa illuminazione solare durante alcuni mesi dell’anno. Il rischio del bianco è senza dubbio quello di rendere gli ambienti più freddi. Il trucco sta nel modulare i colori utilizzando la scala di grigi, ma aggiungendo anche un tocco di blu, rosa o verde

Prova i must have dell’arredo scandinavo

Arredare casa in stile nordico

L’arredamento scandinavo mescola funzionalità, praticità e distribuzione degli spazi. Le linee devono essere basiche e asciutte, decisamente sobrie, con una grande versatilità. Avanti tutta dunque con tavoli bassi, leggeri e compatti, lampade di design, sia da terra che da tavola, per realizzare effetti di luce differenti. Paura di ottenere un effetto eccessivamente razionale? Basterà aggiungere la rotondità di ovali e cerchi, fra specchi e quadri.

Segui il principio hygge

Arredare casa in stile nordico

Lo stile di arredo scandinavo segue un principio che è quello dell’hygge. Una sorta di sentimento e modo di vedere la vita che rimanda all’accoglienza, alla comodità e alla familiarità. Per questo gli interni dovranno garantire prima di tutto grande comfort, facendo sentire gli ospiti accolti, donando relax e comfort.

Aggiungi le piante

Arredare casa in stile nordico

Le piante sono fra gli elementi immancabili dell’arredamento nordico. La presenza del verde infatti permette di creare una sensazione di totale armonia, grazie a colori e profumi che riportano a uno splendido giardino. Vicino alle finestre, sui davanzali oppure sulle mensole, le piante sono l’ideale per regalare un tocco di verde anche nei mesi più freddi. Fra le piante migliori per arredare troviamo la Pilea Peperomiodes e il Senecio rowleyanus, conosciuta come collana di perle oppure pianta del rosario. Troviamo poi la Ceropegia woodii, ma anche le specie tropicali come Monstera Deliciosa e Alocasia.

https://www.casadistile.it/arredamento/arredare-casa-in-stile-nordico-cose-da-sapere/
[ajax_load_more post_type="post" posts_per_page="1" post_format="standard"]

©2022 Casa di Stile - Lasciati ispirare

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account